foto LOCANDINA LOGO PODISMO

  LIBERO di ESSERE LIBERO”

   Facebook-big-blue  download (1)  Facebook-big-blue - Copia  image011  image013

 

 PRIMA PAGINA Cronaca e News DICEMBRE 2017       

Corri Ercolano 2° edizione

Vittoria per Lombardo e Picardi

Podismoincampania.it 9 Dic.17

Ercolano NA 8 Dic.17

Podismo a Ercolano cittadina famosa nel mondo per gli scavi archeologici. Nella mattinata di ieri festa dell’Immacolata si è disputata la seconda edizione della “Corri Ercolano” gara sulla distanza di km.6,500metri. Vittoria per l’atleta tesserato per l’Erco Sport (società organizzatrice) Alessandro Lombardo su un percorso non facile dato la natura del territorio a seguire per la formazione del podio maschile Vetrano Massimo della “Baiano Runners” e Luongo Antonio Erco-Sport. La gare al femminile classifica al primo posto Picardi Patrizia “Budokan Portici” seconda e terza Shevchenko Silvana “Andria Castello Doria” Galano Teresa “Sport Event Run” La manifestazione si è svolta con egida ACSI e con il patrocinio del comune di Ercolano.

 

Atletica Promozione Giovanile

RUNNIG DELL’IMMACOLATA

Premiati i marciatori Verde e Russo

Podismoincampania.it 9 Dic. 17

 

Sant’Antimo NA 8Dic.17

Una bella mattinata di puro sport a Sant’Antimo comune in provincia di Napoli con la manifestazione “Running dell’Immacolato” appuntamento riservato al settore giovanile per le categorie: Esordienti, Ragazzi e Cadetti, corsa su strada con gare di varie distanze. Trecento i mini atleti in rappresentanza di quindici società sono stati i protagonisti della manifestazione condotta dal tecnico federale Giuseppe D’aponte con il supporto del Gruppo Giudici della Fidal. Il Running dell’Immacolata giunto alla diciottesima edizione  da sempre è stato organizzato dalla società Hinna Atletica Sant’Antimo società con 40 anni di eccellenza nello sport giovanile. Hanno contributo al successo e alla grande festa di “Atletica Promozionale” tecnici e dirigenti intervenuti con identico tema e motivazione: Quella di gettare basi importanti in aiuto dei ragazzi, qualità positive di personalità e autonomia e di un’eventuale carriera agonistica futura. Il finale del programma ha registrato una Stracittadina che ha contato la partecipazione di circa settecento persone tra dirigenti, spettatori e amici a quattro zampe. La premiazione ha voluto ricordare i due  atleti marciatori di Sant’Antimo (foto) il Master “Vincenzo Verde” e la Promessa “Annalisa Russo” per le qualità espresse nel 2017. D’aponte felice ha dichiarato: un grazie a tutte le società che hanno aderito al programma e all’Amministrazione Comunale in particolar modo un grazie di cuore a tutti i giovani protagonisti presenti per avermi regalato una mattinata ricca d’emozioni.

 

AUGURI “Overrunning”

In Campania una nuova società podistica

Prima apparizione alla CorriSaviano

Podismoincampania.it 5 Dic. 2017

 

Nasce in Campania una nuova società di Atletica e Podismo si tratta della a.s.d.“Overrunning”, Presidente Emilia Esposito affiancata da un energico direttivo di maratoneti una formazione che ama il puro sport e le discipline dell’Atletica Leggera in particolare la Corsa in tutte le sue distanze. Nomina di Vice presidente: Giovanni Notaro; Soci: Felice Strocchia, Francesco Esposito, Alessandro Marotta, Maria Piera Ariola ,Mary Avino.

Overrunning , cosa dire… tra i molteplici piccoli sogni che un atleta può avere nel corso degli anni, uno è quello di “Sconfinare” ,”Andare Oltre i Limiti” di creare qualcosa che resti, che lasci un’impronta… indelebile. Obiettivo: Sana aggregazione, la divulgazione dell'atletica in quanto sport accessibile a tutti e quindi facendo riferimento agli aspetti complementari ad essa legati come “ lo stare bene, sana alimentazione, allenarsi con intelligenza e costanza e imparare a conoscere e gestire i propri limiti e laddove possibile…Superarli”.

La neo Società ha sede a Scisciano comune in provincia di Napoli ed è affiliata all’Ente di Promozione Sportiva riconosciuta  dal CONI - OPES Italia. 

 

Ultramarathon

Sorrento- Positano Coast to Coast

Re e Regina Stefano Veletta e Noora Katarina

Podismoicampania.it 4Dic.17

Sorrento NA 3 dic.17 – Ha vinto la forza, l’entusiasmo e la voglia di esserci da parte di tantissimi runner che questa mattina si sono presentati al via della 9a Sorrento-Positano Coast to Coast, la prima edizione interamente organizzata da Napoli Running, con le due nuove distanze, l’ultramaratona da 54km che si è spinta fino a Positano e la Panoramica da 28km, oltre alla Family Run&Friends che si è svolta interamente a Sorrento. Start della gara alla 7 del mattino, ancora col buio e la pioggia che nell’arco della mattinata si è trasformata in sole poi ancora in pioggia e perfino grandine. Ha vinto un grande campione come Stefano Velatta, uno dei top runner più attesi a questo traguardo con i suoi cinque titoli italiani conquistati in questo 2017. Il biellese portacolori dell’Olimpia Runners ci ha impiegato 3:28:44 ed ha preceduto il bresciano Marco Ferrari (atl. Paratico) arrivato sul traguardo con 3’07” di ritardo in 3:31:51. Terzo gradino del podio per Marco Lombardi (Atl. Libertas Runners Livorno) Gara donne con una sola grande protagonista dall’inizio alla fine. Protagonista assoluta la finlandese Noora Katarina Honkala che aveva il pronostico della vigilia tutto a suo favore e non ha tradito le attese. Suo il nome nell’albo d’oro di questa prima ultramaratona Sorrento-Positano Coast To Coast con un tempo di 4:15:00. Elide Del Sindaco (Tribù Frentata Laniano) ha conquistato la seconda piazza in 4:34:20 di poco distanziando Cristina Imbucatura (Asd Run For Fun) terza in 4:36:36. Puntuale alle 9 è scattata la Panoramica 28km che ha visto il successo di Giorgio Nigro (Pol. Atl. Camaldolese) in 1:39:03 davanti a Gianluca Piermatteo (Aeneas Run) in 1:42:53 e Armando Ruggiero (Pol. Atl. Camaldolese) con 1:44:08. Gara femminile molto tirata ed incerta, finita quasi al fotofinish almeno per quanto riguarda la seconda e la terza. Vittoria per Anna Bornaschella (Atl. Venafro) in 2:05:11, seconda Alessandra Ambrosio (Amatori Atl.Napoli) con 2:05.35 e subito dietro Carmela Febbraio in 2:05:36.

C.S. Org. di Cesare Moretti

 

24ore di Lavello successo Campano

Matteo Nocera corre 198Km.

     

Podismoincampania.it 3 Dic. 2017

Successo!Successo! Successo! Lavello località in provincia di Potenza per il medico fisioterapista Matteo Nocera classe 1977 atleta nella specialità del fondo. La vittoria in assoluto e i chilometri corsi “198” gli permetterà la partecipazione ai mondiali che si terranno nel 2018 su questa immaginativa specialità non facile a tutti i runners da interpretare. La gara è stata organizzata dalla Podistica Hermes, partita alle ore 12:00, la 24ore sì e corsa in un anello di pista ciclabile lungo 1.055 metri. La località di lavello non è stata risparmiata dal vento gelido e dalla pioggia che mai smesso di cadere avversità che ha condizionato i non pochi esperti atleti e il programma gara. L’atleta Campano non scoraggiatosi ha imposto sugli avversari le proprie virtù tecniche mettendosi al comando della gara dalle prime battute conquistandosi alla fine l’ambito risultato sperato da ogni concorrente. A fine gara il vincitore ha dichiarato: <Ero incredulo, ma non per il risultato ma per aver corso 24h in quelle condizioni climatiche proibitive. Ci tenevo tanto a questa vittoria imponendo fin da subito il mio ritmo ai validi ed esperti avversari. Sono felice di portare a casa in Campania e alla Napoli Nord Marathon il risultato ottenuto. Dedico questa vittoria a due amici miei Matteo Simone e Carlo Esposito, al presidente Antonio Esposito. Però è più che doveroso da parte mia ringraziare “e credetemi è poco.” Domenico Franco per la scrupolosa assistenza ricevuta. Grazie di cuore. La prima persona che è riuscita a congratularsi con Matteo la moglie Concetta.

 

 

Corriamo Saviano

“Evento con bandiera di Podismo Insieme”

Vittoria con il colore del Marocco

  

Podismoincampania.it 3Dic.17

Una quarta edizione che riconferma i successi delle passate edizioni aggiungendoci il riconoscimento di “Podismo Insieme” cioè a misura di tutti disputata su un circuito “tecnico” pianeggiante di dieci chilometri esatti. Il tracciato uguale alla passata edizione ha guidato gli atleti per le vie del centro cittadino e nell'ultima parte in quello del centro storico. Quest’edizione rientrava nel cartellone di eventi per i festeggiamenti savianesi in occasione del 150° anniversario della nascita del Comune di Saviano. Partenza e Arrivo dal Corso Italia, starter per i mille e oltre partecipanti provenienti da ogni provincia della Campania il sindaco Il dott. Carmine Sommese e il prof. Giovanni Alfonso Ferrara Ass. allo sport. La vittoria maschile e la femminile ha il colore del Marocco, il primo in assoluto Hicham Boufarar (foto tempo finale 30’37) al femminile in 59° posizione Hanane Janat (tempo finale 37’24”). I due atleti magrebini sono tesserati in Italia per International Security Servige e con la Podistica il Laghetto. Il podio maschile per il secondo e terzo gradino si è completato con due eccellenti atleti del panorama podistico “Gilio Iannone” e “Yassine Kabbouri”. Larga è stata la partecipazione femminile, il podio in rosa (foto) si è completato con la fortissima Master 45 Annamaria Di Blasio e la giovanissima Seniores Filomena Palomba. Capace e attenta l’organizzazione curata dalla Running Saviano di Nestore Nappi. La gara si è svolta con egida dell’OPES Italia, Ordine di arrivo e rilevamenti cronometro a cura di Gestione Gare Podistiche ha commentato la manifestazione Marco Cascone.     

 

 

PT Ristò

Festa sociale del G.P. SILMA Atletica Cristofaro

Podismoincampania.it 03Dic.17

 

L’ultimo giovedì di Novembre e come di consueto si è tenuta la cena societaria del gruppo podistico SILMA Atletica Cristofaro . Francamente è per me molto difficile scrivere le emozioni che ogni anno si possono provare a questo evento, così semplice ma allo stesso tempo di grande pathos. Il gruppo si è riunito presso il ristorante PT Ristò di San Giorgio a Cremano, e la scelta è stata voluta per alcuni motivi fondamentali, uno di questi è dovuto al fatto che il ristorante ha Chef titolati e di prim’ordine che hanno allietato la serata con leccornie succulenti che ci hanno deliziato; ma il motivo principale è soprattutto il cuore e la solidarietà che questo luogo esprime attraverso il suo personale. Infatti alcuni ragazzi sono disabili, e nel loro lavoro fatto con gioia ed entusiasmo ci aiutano ad affrontare la vita con il sorriso ed ottimismo, il loro splendore negli occhi e la loro gioia nel lavorare e soprattutto la loro professionalità abbinata allo spirito di sacrificio ha regalato al gruppo Silma una serata indimenticabile. Insomma ancora una volta il gruppo Silma guidato dagli storici Peppe Sacco e Pino Veneruso ha dimostrato il trinomio vincente di Sport, solidarietà e libertà. Ovviamente durante la serate non sono mancati gli “Amarcord” uno su tutti l’ultra maratoneta Bruno La Montagna, che ogni anno ci onora della sua compagnia e poi tutti gli altri che nel corso dei tanti anni hanno corso per le strade d’Italia e del mondo portando avanti i colori di questa società composta unicamente di amore e passione per lo Sport.

Di: Cristian Avino.

 

24ore di Lavello

In gara il campano Matteo Nocera

Podismoincampania.it 01Dic2017

L’atleta campano Matteo Nocera classe 77 dopo il successo tricolore ottenuto a Poligoro (MT) sulle cento miglia, partecipa sabato 2 dicembre alla 240re di Lavello (PZ) La gara si correrà in un anello di pista ciclabile lungo 1.055 metri. L’atleta campano tesserato per la società Napoli Nord Marathon del presidente Antonio Esposito in questa prova aspira a correre per la durata delle 24ore 200Km, distanza che gli permetterebbe la convocazione in Nazionale per i mondiali 2018 di questa specialità. A Matteo, gli auguri del Podismo Campano di questa nuova impresa.

 

 

“Corri al ritmo del Cuore”

Randagi alla 34° Maratona di Firenze

Podismoincampania.it 01Dic2017

Partenza asciutta, poi la pioggia che è caduta pochi minuti dopo con temperature che si sono repentinamente abbassate fino a sette gradi.  L’impazzito meteo ha messo a dura prova ogni singolo partecipante. Tra i partecipanti stravolti anche quelli di un gruppo giovane (per spirito più che per età) campano i “RUNdagi” formazione supportata dall’ispettore “Carmine del Prete” Un’unione nata all’interno della società “Podistica Frattese” per condividere i momenti di sport negli allenamenti e nelle manifestazioni podistiche e non solo. Si riassume dalla pagina web: <I RUNdagi non si contraddistinguono di certo per lo spirito agonistico, né il tecnicismo, non sono affamati di record e primati, ma amano correre perchè correndo vivono momenti bellissimi condividendo esperienze ed emozioni come quelle avvertite alla Maratona di Firenze (meteo a parte) L’occasionale maglia gialla, idea di Francesco Arena e Vinny Pezzullo e l’inedita canzone di Nunzia Romano hanno contributo alla carica emotiva contribuendo a superare le difficoltà presentatosi nei momenti di stanchezza, non meno sono stati importanti gli incitamenti dei supporter avuti al seguito Simona, Marianna, Salvatore e Antonella.> La signora delle distanze, dal via alla fine, è stata corsa con il motto “ Tutti possono, tutto si può…insieme si può” un’esperienza fantastica con un'unica regola “Corri al ritmo del Cuore”. In gara undici randagi con due esordienti sulla distanza, tutti gli altri alla seconda esperienza dopo Roma Aprile 2017 primo randagio all’arrivo Andrea Garofalo con il tempo finale 3ore e 27minuti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 ___________________________________________________________________________________________

Podismoincampania.it non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Giuseppe Sacco autore del portale non e' responsabile dei siti collegati tramite links ne' del loro contenuto, anche fotografico, che può essere anche soggetto a variazioni nel tempo da parte dell'editore originario. Testi, immagini e filmati a corredo dei post sono pubblicati con finalità esclusivamente informative. Podismoincampania.it non vuole in alcun modo ledere il copyright né qualsiasi altro diritto, pertanto, qualora i titolari di tali diritti fossero contrari alla pubblicazione dei suddetti contenuti testuali e fotografici, chiede di segnalarlo ai fini d’una rapida rimozione degli stessi. Inoltre rende noto che non prende compensi per ogni forma di promozione.

Email di corrispondenza: info@podismoincampania.it